Grazie a te




Quando un amico caro ti visita, è sempre una gioia. Chiacchiere, una mangiata allegra, una serata alcolica, gli aggiornamenti e i giochi di rito, ma stavolta è stato proprio speciale.

Laura è stata qui quattro giorni, passati al ritmo delle buche delle strade di San Paolo.Sempre in giro, stanche morte a sera. E' stato tosto per me, un pezzo di casa qui, una sfida, finalmente, al mio demente semiautismo (sto bene ovunque vado, se casco mi ripiglio, nel mentre non penso, gna fo da sola siempre). E' stato tosto per lei. Ritornare in un posto amato, ricercare amori e amici, espone alla delusione o alla malinconia, oltre che alla grande felicità dell'incontro!

Alla fine, come da astri che ultimamente propiziano me e lei, è andato tutto a meraviglia. La sua città e la mia, che in certi angoli si fondono e punto, no way, così e per sempre. Negli altri è stata una continua chiacchiera, confronto, e qui e lì, ma lui ma lei. Subito quell'intimità che solo un'amica può dare. Subito stare bene. Un po' come la Pina e le sue amiche, quelle preferite, non so se mi capite ;-)

Vedere lei felice, stanca, tranquilla, dormigliona, fotografa, mercante, brilla, seria, sorpresa... rivederla, riconoscerla e scoprila come mai. Tutto questo inspiegabile turbinio m'ha ridato un sacco di energie, molta più sicurezza, un mare di tranquillità. Anche il mio lavorare e girovagare è cambiato. Più entusiasmo e tranquillità, più guardarsi dentro, e quindi anche fuori. Un regalo, l'ennesimo di quest'amica tutta speciale. Grazie bellina! Anch'io ti voglio bene!

3 commenti:

lallinasalentina ha detto...

..... ehm....
boh.....
.....è che.....
tutto così....
...così.....
TRRRROOOOPPPPPPOOOOOOOO!!!!!

graziegraziegraziegraziegraziegraziegrazie!!!!!!!!!!!

sono in uno stato di ebbrezza esaltante che mi fa volare....
e così in leggerezza e allegria saltello da un paese ad un altro, vivendo emozioni uniche e indimenticabili....

gli eventi di questo periodo mi stanno sconvolgendo l'animo e lasceranno impronte indelebili ed eterne....

tu stai diventando sempre piú una grande e felice costante in questo mio viaggio di vita..... splendida e allegra come sei....

ti voglio bene.
a presto!! :-)

Anonimo ha detto...

ciao mari! che bello leggere di questi incontri!
domenica scorsa avevo lasciato il portatile acceso ma ero da tutt'altra parte e ho visto il vostro messaggio su messenger troppo tardi
tra l'altro in quei giorni il mio collega da te preferito, beppe, era a san paolo per il matrimonio di un parente (pensa che flash dalla tanzania al brasile senza passare dal via, dall'italia)

ah, ho visto che non hai messo il mio fotolog nei tuoi link!!! se vuoi essere (forse) perdonata vedi di rimediare entro poche ore... ma lo conosci il mio flog vero? [fotolog.com/pato80]

ciao un abbraccioooooooo

patrizio

Mari ha detto...

Carino!!!! Certo che so del tuo blog! Solo che la mia mente classificatrice non riusciva a catalogarlo né nei fotoblogs né nei siti amici.. e così l'ha semplicemente dimenticato.

Dai dai, ti ho aggiunto però! Mi perdoni, vero?

Del tuo collega Beppe mio preferito mi sa che mi sono scordata. Sarà stata una fuggente infatuazione? ;-)Però sono una affezionata ai ricordi... ora sono curiosa, chi capperino è?

Un abbraccio grandissimo,

Mari